Südtirol
Montiggler Seen Eppan

I Laghi di Monticolo

Testimoni dell’era glaciale

I Laghi di Monticolo ad Appiano sulla Strada del Vino sono incastonati come due gemme tra le colline del Monte di Mezzo, sebbene occupino la superficie di quasi 35 campi da calcio. Circondati da un verde bosco misto, il Lago Piccolo e Grande di Monticolo narrano la storia di un’epoca, in cui l’intera regione alpina giaceva ancora sotto uno strato di ghiaccio spesso numerosi metri. In qualità di testimoni di quest’era sono stati posti sotto tutela ambientale e, oggigiorno, s’estendono in un biotopo di cento ettari, attraversato da numerosi sentieri escursionistici e alcuni trail per le mountain-bike. Nel Bosco di Monticolo non regnano solo la pace tipica delle località mistiche, impreziosita dal pittoresco riflesso del crinale della Mendola nelle limpide acque del lago, ma è anche possibile praticare molteplici attività.

Da Termeno, oltrepassando Caldaro e S. Michele sulla Strada del Vino, i Laghi di Monticolo sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici, in bicicletta e perfino a piedi, invitando a concedersi una gita giornaliera in ogni stagione.

In quanto tempo si può raggiungere il Lago di Monticolo?
In mezz’ora scarsa in auto lungo la Strada del Vino. Chi preferisce evitare lo “stress da parcheggio”, nei mesi estivi può avvalersi dell’autobus per i laghi e le escursioni da S. Michele. Gli orari dei mezzi pubblici in partenza da Termeno possono essere facilmente consultati ovunque con l’App “AltoAdige2Go”.
Gli amanti della natura più dinamici, invece, dovrebbero concedersi un po’ più di tempo. Grazie a diversi trail e sentieri escursionistici, è possibile coniugare il divertimento acquatico ai Laghi di Monticolo con un tour giornaliero a piedi o in bicicletta da Termeno.

Quando si può fare il bagno?
Entrambi i laghi dispongono di una piscina all’aperto e di accessi liberi tutt’intorno alla riva. Mentre il lido del Lago Piccolo di Monticolo è aperto da aprile a metà ottobre, in quello del Lago Grande, che offre anche una piscina coperta, è possibile tuffarsi da metà maggio a inizio autunno.

Quali esperienze offre?
In ogni stagione, numerosi sentieri escursionistici e alcuni trail per le mountain-bike consentono di esplorare l’intera area da un altro punto di vista. Mentre in estate gli amanti del sole e dell’acqua si danno appuntamento intorno al Lago Piccolo e Grande di Monticolo, in inverno la loro scintillante superficie ghiacciata invita a pattinare.
Inoltre, dal Circolo Ippico dell’Oltradige è possibile partire alla scoperta del Bosco di Monticolo e dei suoi specchi d’acqua a cavallo.

Il lago è anche un’oasi culturale?
Ogni anno all’inizio dell’estate, il tradizionale Castelletto al Lago Grande di Monticolo si trasforma nello straordinario palcoscenico dell’Eppan Humor Festival (festival umoristico di Appiano).

Alloggi a Termeno - Alto Adige

Alloggi disponibili


web compusol, diewanderer